Le famiglie non hanno l’obbligo di accompagnare i ragazzi, ma quasi sempre li accolgono all’arrivo e li accompagnano il primo giorno di scuola. Le famiglie non abitano mai nelle vicinanze delle scuole, salvo che nei centri molto piccoli, per cui durante il soggiorno i ragazzi dovranno usare i mezzi pubblici il cui costo potrebbe essere a loro carico. Talvolta se più ragazzi abitano in una stessa zona, può loro convenire usare il taxi collettivamente, specie per i rientri serali. Dovrai aiutare i ragazzi in queste scelte e farti dare dalla scuola tutte le informazioni necessarie per gli abbonamenti ai mezzi pubblici. Alcune scuole hanno invece un servizio privato di trasporto per le lezioni e le attività organizzate: in questo caso assicurati che i ragazzi sappiano gli orari dei trasferimenti e dove devono aspettare il pullman.